27 novembre 2019

Alla Fiera di Forlì un weekend dedicato a caccia, pesca e vita immersi nella natura

Venerdì 29 novembre l’apertura della tre giorni a partire dalle ore 15

 

Apre alla Fiera di Forlì dal 29 novembre al 1° dicembre la 9° edizione di “Caccia & Country Fishing Expo”, la manifestazione dedicata a caccia, pesca e vita all’aria aperta. Oltre 20 mila  metri quadri per tutti gli appassionati e gli amanti del settore ittico e venatorio, ma anche per quanti amano il contatto con la natura. In fiera attrezzature sportive, accessori e abbigliamento tecnico e non solo: i visitatori potranno assistere a dimostrazioni, e toccare con mano e testare molti dei fucili e canne da pesca che le aziende produttrici porteranno. Esperti del settore saranno a disposizione per fornire indicazioni sulle caratteristiche tecniche dei prodotti in esposizione. Anche quest’anno ristorazione a tema e tanti dibattiti e incontri di approfondimento su pesca sostenibile e aree protette, strategie innovative di difesa della frutticoltura, impatto dei lupi sulle aree urbane.

L’inaugurazione è prevista sabato 30 novembre alle ore 10 con il sindaco di Forlì Gian Luca Zattini e i campioni del mondo del tiro all’elica Stefano Montagna e Manuele Pirazzoli.

LA CARABINA PARILLA DELL’ARMERIA CICOGNANI, LE ARMI DA AVANCARICA E I COLTELLI ARTIGIANALI

La caccia non a caso è definita tradizionalmente arte venatoria e anche in passato la Fiera di Forlì è stata cornice del connubio tra caccia, storia e arte. L’armeria Cicognani quest’anno porta in fiera la carabina di precisione Parilla, verniciata di rosso e costruita dal signor Varide Cicognani, titolare dell’armeria. Nello stand si potrà ammirare anche la Carabina R3 Racer K1 della Gruning-Elmiger (Svizzera), di cui l’armeria è importatrice per l’Italia. Inoltre nello stand saranno esposte alcune moto del “Museo del Ciclo e Motociclo Parilla”.

In fiera, a cura della Compagni del Passatore, ci sarà anche una mostra dedicata alle armi da avancarica, nelle quali il proiettile viene inserito dalla cima della canna, come gli archibugi, i moschetti, i fucili, i cannoni e le pistole fino al XIX secolo. In mostra, per la prima volta, anche una serie di coltelli artigianali.

LA SEZIONE CACCIA

Caccia, tiro sportivo e giochi tattici: per la prima volta durante la manifestazione sarà allestita un’area specifica dedicata alle discipline di tiro sportivo che vanno dalla carabina, al Lasertag al Soft air e all’immancabile Aimpoint, tutte evoluzioni tecnologiche di sistemi di combattimento. Per non parlare dei poligoni unici in Italia all’interno del quartiere, dove si possono provare armi di altissima qualità come la Benelli Vinci e Benelli M2 Calibro 12, gli occhiali Big Falcon (offerti da ottica Pretolani), le ottiche Aimpoint (Diamant), nonché gli auricolari Shoutunt modello PSB. Per le armi corte, saranno messe a disposizione dei visitatori Revolver Rhino, prodotto dalla società Armi da Fuoco Chiappa Firearms, e Taurus tracker 627 (fornite da Origin). Sarà cura del personale specializzato avvicinare i curiosi a questi sport, che contano sempre più seguaci, nell’utilizzo di queste attrezzature in tutta sicurezza. Ospiti della Fiera saranno le principali associazioni sportive tra cui: FITAV (Federazione italiana tiro a volo), FIDASC (Federazione italiana discipline armi sportive), FIARC (Federazione italiana arcieri di Cesena), SOFT AIR (Federazione italiana Soft Air). Queste ultime, nell’area Soft Air, daranno dimostrazioni di giochi tattici non violenti basati sulla simulazione di azioni militari.

LA SEZIONE FISHING – Hooking, la App per la pesca

Anche la sezione “Fishing Expo” riserva tante attrattive per i visitatori, a partire dalle vasche di lancio dove si potrà assistere a dimostrazioni e seguire le lezioni con esperti del settore. In questa zona, inoltre si potranno anche testare le canne da pesca in esposizione e le attrezzature messe a disposizione dalle aziende. Si terranno anche laboratori per la costruzione di esche e mosche artificiali, sotto la guida di esperti e tecnici. Le scuole di pesca in collaborazione con le associazioni e i club dedicheranno ai giovani attività e incontri per avvicinare le nuove generazioni alle discipline sportive. Il focus sarà sulle ultime novità ma ci sarà la possibilità di acquistare direttamente anche vere e proprie occasioni tra le numerose canne da pesca in esposizione, tra una miriade accessori, esche artificiali, gadget, accessori e capi d’abbigliamento tecnico a marchio made in Italy. Domenica mattina alle ore 11,30 allo Stand FIPSAS (Pad. B Stand n. 17) ci sarà la presentazione e la dimostrazione pratica dell’Applicazione Hooking per una durata di circa 30 minuti. Dopo aver illustrato tutte le funzionalità attive dell’app, il pubblico sarà guidato attraverso una battuta di pesca interamente digitale utilizzando Hooking per acquistare un permesso di pesca, registrare l’uscita e la zona di pesca e segnare la cattura dei pesci realizzate. La Fiera di Forlì, inoltre, promuove assieme a Fishing Club Ravenna il terzo Trofeo Open Fipsas: la gara di pesca di altura a rilascio si svolgerà domenica 8 dicembre a Marina di Ravenna, con più di 30 equipaggi iscritti, e sarà ripresa da Sky Tv.

LABORATORI SULLA BIODIVERSITA’

Durante la fiera saranno proposte alcune iniziative laboratoriali che andranno a coinvolgere studenti e piccoli visitatori per sensibilizzarli sul tema della conservazione della biodiversità e sulla necessità di tutelare il pianeta. Le attività didattiche sono curate da personale di Atlantide, impegnato anche nelle attività all’interno delle scuole. Quest’anno il tema trattato dal progetto è la Biodiversità urbana, declinata nei temi delle città sostenibili e green, dell’evoluzione dei centri urbani e del rapporto tra l’Uomo e l’Ambiente che lo circonda. Il progetto didattico coinvolgerà le classi IV e V delle scuole primarie e le scuole secondarie di I grado di Forlì. Inoltre, come ogni anno, le scuole parteciperanno a un’iniziativa a premi, che vedrà al termine dell’anno una classe vincitrice. Lo scorso anno scolastico la vincitrice è stata la classe II A della Scuola Secondaria I grado “Mercuriale”, che si è aggiudicata una gita presso la fattoria didattica Rivalta di Forlì, realizzata il 4 novembre scorso.

Cabina di regia del salone è ancora una volta la Fiera di Forlì che è stata in grado di coinvolgere Associazioni di categoria, Enti e istituzioni. Proprio grazie a questa proficua collaborazione si è costruito un ricco programma di attività in grado di intercettare un pubblico che si è fatto con gli anni sempre più vasto ed esigente.

TALK SHOW

Anche quest’anno avranno grande spazio i talk organizzati in collaborazione con le associazioni e le istituzioni per affrontare al meglio le trasformazioni che i settori ittico venatori stanno attraversando. Il palinsesto è davvero molto corposo, e gli appuntamenti sono curati come sempre da Agrilinea TV/ Mare TV.

 

PROGRAMMA EVENTI

Venerdì 29 novembre

• ore 15.00 - Area meeting Pad. B - “Emergenza cimice asiatica, strategie innovative di difesa in frutticoltura”. Talk show televisivo a cura di AgrilineaTV/MareTV, in collaborazione con il Collegio dei Periti Agrari e Periti Agrari Laureati della Romagna

• ore 17.30 - Area meeting Regione Emilia-Romagna Pad. B - “Valli, lagune e foci tra passato e futuro per una pesca sostenibile. Sinergie tra l’attività di pesca e di caccia”
Talk show televisivo a cura di AgrilineaTV/MareTV. Organizzato da Regione Emilia-
Romagna. Iniziativa finanziata dall’Unione Europea – Feamp 2014-2020 – Misura 5.68 . “Misure a favore della Commercializzazione”

Sabato 30 novembre

• ore 10.00 - Area meeting Pad. B- “Lupi confidenti: impatto sulla zootecnia e sulle aree urbane”. Talk show televisivo a cura di AgrilineaTV /MareTV

• ore 11.30 - Area meeting Regione Emilia-Romagna Pad. B- “Sviluppo sostenibile delle acque di pesca e acquacoltura. L’esperienza del Flag Emilia-Romagna”
Talk show televisivo a cura di AgrilineaTV/MareTV. Organizzato da Regione Emilia- Romagna. Iniziativa finanziata dall’Unione Europea – Feamp 2014-2020 – Misura 5.68 “Misure a favore della Commercializzazione”

• ore 14.00 - Area meeting Pad. B- “Le aree di pesca regolamentate in Emilia-Romagna”. Talk show televisivo a cura di AgrilineaTV /MareTV

• ore 15.00 - Area meeting Regione Emilia-Romagna Pad. B- “Sostegno Feamp all’innovazione del settore pesca e acquacoltura”. Talk show televisivo a cura di AgrilineaTV/MareTV. Organizzato da Regione Emilia- Romagna. Iniziativa finanziata dall’Unione Europea – Feamp 2014-2020 – Misura 5.68 “Misure a favore della Commercializzazione”

• ore 16.00 Area meeting Regione Emilia-Romagna Pad. B- “Adriatico: sviluppo, tutela e pesca sostenibile”. Workshop a cura della Fiera di Forlì in collaborazione con Ravenna Fishing Club Asd e Regione Emilia-Romagna. Talk show televisivo a cura di AgrilineaTV/MareTV. Iniziativa finanziata dall’Unione Europea – Feamp 2014-2020 – Misura 5.68 “Misure a favore della Commercializzazione”

  

Domenica 1° dicembre

• ore 10.00 Area meeting Regione Emilia-Romagna Pad. B - “Mitili dell’Emilia-Romagna, un’eccellenza riconosciuta”.Talk show televisivo a cura di AgrilineaTV/MareTV. Organizzato da Regione Emilia- Romagna. Iniziativa finanziata dall’Unione Europea – Feamp 2014-2020 – Misura 5.68 “Misure a favore della Commercializzazione”

• ore 11.30 - Area meeting Regione Emilia-Romagna Pad. B - “Il contributo del Feamp per la valorizzazione dei prodotti ittici trasformati”. Talk show televisivo a cura di AgrilineaTV/MareTV. Organizzato da Regione Emilia- Romagna. Iniziativa finanziata dall’Unione Europea – Feamp 2014-2020 – Misura 5.68 “Misure a favore della Commercializzazione”

• ore 15.30 Area meeting Regione Emilia-Romagna Pad. B- “Le aree protette di terra e di mare. Con un focus sulla pesca nelle aree protette marine”
Talk show televisivo a cura di AgrilineaTV/MareTV. Organizzato da Regione Emilia- Romagna. Iniziativa finanziata dall’Unione Europea – Feamp 2014-2020 – Misura 5.68 “Misure a favore della Commercializzazione”

 

INFORMAZIONI E SERVIZI

Caccia & Country Fishing Expo è in programma il 23 -25 novembre 2017 presso la Fiera di Forlì , in via Punta di Ferro n° 2 – 47122 Forlì (FC)

Orario:

-       venerdì 29  novembre 2019 dalle 15,00 alle 19,00 (chiusura biglietteria ore 18,30)

-       sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre 2019 dalle 9,00 alle 19,00 (chiusura biglietteria ore 18,30

 Costo d'ingresso:

- Solo per Venerdì: Biglietto intero 8 Euro
- Sabato e Domenica: Biglietto intero € 12,00
- Sabato e domenica: Biglietto ridotto € 10,00 (per i possessori di licenza di caccia  e per tutti coloro che si presenteranno alle casse con la    riduzione  scaricabile dalla sezione "SCARICA LA RIDUZIONE")
- biglietto ridotto € 8,00 (invalidi, militari e ragazzi 8-14 anni)
- biglietto gruppi € 8,00 (min.20 pax con richiesta di prenotazione anticipata)
- ingresso gratuito per i bambini fino agli 8 anni


Prevendita on.line
- biglietto on.line intero € 11,00 (più costo della prevendita)
- biglietto gruppi (min.20 pax) € 8,00 (più costo della prevendita)

Accesso ai cani

E' consentito solo se a guinzaglio e dotati di museruola o con apposito trasportino, eccezion fatta per i cani al servizio di persone disabili.

 

Fiera di Forlì
Indirizzo

Via Punta di Ferro, 2
47122 Forlì
P.IVA/C.F. 02377040403 

Contatti

Email: commerciale@fieraforli.it                     
Telefono: Tel. +39 0543 1991928